3 MOVIMENTI PER LIBERARE IL TUO ADDOME DAL GAS E DIRE ADDIO ALLA SENSAZIONE DI GONFIORE

Non è una rarità avere un gonfiore addominale, anche pronunciato: la causa principale è l’accumulo di aria e gas a livello dello stomaco e dell’intestino, provocato a sua volta da abitudini alimentari errate. Il consumo di bevande gassate, il fumo e lo stress sono tra gli elementi che contribuiscono alla formazione di aria nella zona addominale, ma anche l’assunzione eccessiva di verdure, carboidrati complessi e latticini. Per eliminare questo disagio c’è una tecnica che consiste nel massaggiare 3 punti precisi. Ecco quali sono e come trattarli.

1. Il primo punto da massaggiare si trova 4 dita sopra l’ombelico.

Esercitate una lieve pressione sul punto ed eseguite un movimento orario per 2-3 minuti, poi un movimento antiorario per lo stesso tempo. Questo movimento aiuta ad eliminare il gas accumulato e a liberare lo stomaco.

2. Il secondo punto si trova 2 dita sopra l’ombelico.

Allo stesso modo, massaggiatelo nei due versi per circa 2-3 minuti, esercitando una lieve pressione. Questo massaggio elimina la ritenzione idrica ed è utile per trattare i dolori di stomaco.

3. Il terzo punto si trova sotto l’ombelico: per trovarlo posizionate 4 dita sotto e premete subito dopo l’ultimo dito.

Eseguite lo stesso massaggio per stimolare l’attività intestinale ed eliminare l’accumulo di gas bloccato nell’intestino.

Facebook Comments