ANCHE CASSANO HA IL ‘CORAGGIO’ DI FARE IL PIANGINA: ”NON MI VUOLE PIÙ NESSUNO, ECCO COSA MI SON RIDOTTO A FARE CON MIA MOGLIE”

ANCHE CASSANO HA IL ‘CORAGGIO’ DI FARE IL PIANGINA: ”NON MI VUOLE PIÙ NESSUNO, ECCO COSA MI SON RIDOTTO A FARE CON MIA MOGLIE”

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.40) Valerio Staffelliconsegnerà il Tapiro d’oro ad Antonio Cassano che, dopo l’addio alla Sampdoria, sarebbe pronto a partire per una nuova avventura, anche all’estero. Al microfono del tapiroforo, che lo ha intercettato a Genova, Cassano ha però spiegato: “Starò a casa a fare il manager di mia moglie.

Non mi cerca nessuno, che devo fare? Niente Cina, Grecia o Argentina. Non voglio andare da nessuna parte. Volevo rimanere in Italia però, ad oggi, non c’è niente”. Quanto all’ipotesi di giocare in una squadra di serie B: “Con le pippe che ci sono in giro, io posso giocare ancora in serie A. E voglio giocare in serie A. Ma se non c’è l’opportunità rimango a casa. Ci sono grosse probabilità che a giugno finisca la mia carriera e inizi a fare il manager di mia moglie. Adesso il grano a casa lo porta lei”.

Facebook Comments
Loading...