In Italia L’82,7% Di Ciò Che Guadagniamo Lo Paghiamo, Vivendo Solo Con Il 17,3% Che Ci Rimane

Loading...

In Italia vi è una pressione fiscale molto elevata, e questo è un fatto noto. Il nostro è un paese tra i più tartassati al mondo dal momento che il contribuente medio paga una cifra assolutamente spropositata rispetto che altrove. Da ciò ne consegue che allo scopo di vivere gli restano le briciole, e tutto ciò indubbiamente va a influire non poco sulla qualità della vita della persona e delle famiglie in genere. In teoria tutte le imposte pagate o la maggior parte di esse dovrebbero essere restituite sotto forma di servizi pubblici erogati dallo Stato, ma mentre in altri paesi è possibile osservare meno tasse e più servizi di qualità, in Italia avviene l’esatto opposto.

Si dice da anni che in Italia manchi il senso dello Stato, nel senso che si tende ad evadere spesso perché si è molto egoisti e non si possiede quel senso di comunità che tanto servirebbe. In realtà però vi è anche da sottolineare come quello che lo Stato italiano chiede sia sempre più insostenibile, e del resto non è un caso se molte attività commerciali sono costrette a chiudere proprio per via delle eccessive tasse da pagare.

Loading...

Oltre a questo, appare piuttosto difficile fare emergere un senso dello stato dal momento in cui in tanti casi si assiste a tanti casi di ruberie dei soldi pubblici, di privilegi concessi ai parlamentari con pubblico denaro, e tante situazioni assurde relative alle opere che da anni sono incompiute nel territorio nazionale.

Una situazione difficile quindi, e il bello è che non c’è nemmeno un vero interesse a contrastare l’evasione, altrimenti non si spiegherebbe come mai essa si mantiene ancora adesso a livelli davvero considerevoli.

Una situazione insostenibile quindi, ovviamente però pagare le tasse non solo permette sprechi e ruberie, ma anche servizi fondamentali, e non ci sono dubbi a riguardo. Ciò non toglie che dovrebbero davvero cambiare tante cose circa la gestione del denaro pubblico, la lotta all’evasione, la riduzione degli sprechi e delle ruberie di vario genere. Ma per saperne di più in merito al pagamento delle tasse, vi consigliamo di guardare l’apposito video qui propostovi, un video molto chiaro in tal senso. Buona visione.

Se il video è stato di vostro gradimento ed è stato interessante, allora vi consigliamo di condividerlo così da essere raggiungibile dal più alto numero di persone possibili.

Facebook Comments