MAROCCHINO PALPEGGIA RAGAZZA, IL FIDANZATO LO MASSACRA CON UN RAID PUNITIVO

REPERTORIO
loading...

Rapallo, marocchino molesta ragazza, gli amici lo massacrano con un “raid punitivo”

RAPALLO (GENOVA) – Tre italiani di 24, 36 e 38 anni sono indagati per il tentato omicidio del cittadino marocchino di 39 anni massacrato di botte sul lungomare di Rapallo.

Secondo quanto confessato dai tre ai Carabinieri, avrebbero aggredito l’uomo perché colpevole di molestie nei confronti di una giovane ragazza. Il marocchino, venditore abusivo di merce contraffatta, avrebbe molestato una ragazza.

loading...

I fatti, la ragazza passeggiava in compagnia di un’amica su lungomare, curiosando la merce del nordafricano, il venditore si è avvicinato con avance e allungando le mani, palpando la ragazza sul seno. La ragazza è immediatamente fuggita, raggiungendo il proprio ragazzo che immediatamente ha radunato 2 amici ed organizzato il raid punitivo.

I tre Italiani, due operai ed un artigiano edile, tutti incensurati, avrebbero preso a pugni, calci e bastonate l’africano, lasciandolo poi a terra e scappando via. Il marocchino si trova tutt’ora in ospedale a Chiavari in condizioni gravissime. L’uomo ha diverse ferite, contusioni e fratture: un trauma cranico e vari tagli a braccia e gambe, alcuni profondi.

Secondo gli investigatori, scrive Repubblica, si sarebbe trattato di un vero e proprio “raid punitivo”

Facebook Comments

16 COMMENTI

  1. Beh è un marocchino di merda no? Lasciatelo morire con tutte le sofferenze. Altro che indagati. Meritano proprio una medaglia! Bravi ragazzi! Fate piazza pulita a queste zecche ultralampadate!

  2. Io farei un raid punitivo contro tutti i neri. Bravi ragazzi, la prossima volta tagliategli le mani mentre è cosciente.

  3. Si merita quello che è successo SI, ma non perché è un marocchino ma perché è una persona di merda.

  4. Bravi ragazzi, la prossima volta rotolatolo
    A casa della Blodrini e che si faccia palpare
    Lei le tette!!!
    Cumannamu nautri da nord a sud!!
    Ne niuri ne gialli e ne russi..

  5. mica è stato capace di affrontarlo da solo. è corso a chiamare gli amichetti per il “raid punitivo”, il coniglio.

  6. minchia cosi’ si fa bravi ce ne fossero di piu’ come voi, sono tutti vigliacchi ormai. sto pezzo di merda di marocchino

  7. Che ignoranza e cattivo razzismo!
    Uno come te non può che stare a casa sua a difenderla con i denti da questa brutta gente che scappa da posti bellissimi stuprati della sua cultura!
    Vorrei vedere se parli di Balotelli o qualche altro nero miliardario così!
    Buona vita a tutti collllllione

  8. Subito col razzismo ecchecacchio!!!! In italia le donne non si palpeggiano è reato e visto che questi non vanno nemmeno in galera, hanno fanno benissimo….e che questi vanno in giro beffeggiandoci e credendoci cojoni e che non sappiamo reagire….ma è il nostro grado di civiltà che riserva la forza fisica come caso estremo!!! Pensate che questi hanno le mogli di 10 anni, quale può essere la loro concezione sulle donne? penso che con questo ho detto tutto!!!

  9. Nella loro cultura(islam) la donna vale meno di zero e devono eliminare chi non la pensa come loro. Detto questo è chiaro che queste persone non possono convivere con gli italiani a meno che non facciano un cambio radicale di pensiero, cosa che purtroppo fanno in pochissimi. Quindi basta accogliere sta gentaglia che combina solo guai. Non so se la notizia è vera, ma anche se fosse una storiella, il marocchino in questione SE LO MERITA!

  10. Al loro paese ti avrebbero lapidario in massa … quindi tre contro una merda e più che meritato ….. e ci stiamo rimettendo

  11. Al loro paese ti avrebbero lapidario in piazza in massa ..tre contro uno mi sembra più che giusto …e ci stiamo rimettendo ….. e x chi non approva …vorrei vedere se la ragazza fosse la vostra …. loro se ne tocchi uno si mettono di mezzo in mille …loro si sono solo prevenuti ….

Comments are closed.