Ogni Notte Ti Svegli Alla Stessa Ora? E Cosa Significa

Il corpo umano ha all’interno dei sistemi e degli orologi biologici che regolano le funzione del nostro organismo. Il benessere fisico e quello psichico sono connessi direttamente e durante le 24 ore il nostro corpo trasferisce diverse energie a diverse parti del nostro corpo.

Se non avete l’abitudine di svegliarvi ogni giorno allo stesso orario, c’è qualcosa che potrebbe scombussolare l’equilibrio naturale. I nostri organi hanno bisogno di energia per funzionare al meglio. Ed ogni orario in cui ci si può svegliare nasconde un motivo particolare. Ad esempio dalle 21 alle 23 il sistema endocrino del nostro corpo cerca di stabilizzarsi e gli enzimi vengono riforniti.

Se avete difficoltà ad andare a dormire a quest’ora siete ancora collegati mentalmente agli eventi del giorno e vi state preparando alle sfide del giorno seguente. Cercate di scaricare la tensione. Anche mangiare poco o troppo, o anche troppo tardi potrebbe causare questo blocco.

Se invece vi svegliate dalle 23 all’1, potrebbe essere colpa dei risentimenti che vi portate dietro. Questo è il lasso di tempo in cui l’energia yin si trasforma in quella yang. L’energia yang è attiva e il vostro corpo dovrebbe conservarla per i giorni successivi. Cercate di rinforzare l’apprezzamento per voi stessi.

Fisicamente se vi svegliate a quest’ora, potrebbe essere colpa del fatto che avete mangiato dei cibi tropo grassi o oleosi e la cistifellea ha accumulato troppo lavoro. Dall’1 alle 3 è sintomo di negatività, il corpo cerca di farvi ricordare i problemi che vi affliggono. In questa fascia oraria il fegato scinde le tossine e le rilascia. Dalle 3 alle 5 i polmoni si riparano ed inondano il vostro corpo di ossigeno.

Cercate di stare al caldo per facilitare le funzioni del corpo. Se vi svegliate in questi orari fate esercizi di respirazione, per rilassare il vostro corpo. I problemi ai polmoni sono spesso legati al dispiacere. Dalle 5:00 alle 7:00 si attiva l’intestino crasso. Mangiare poco e troppo tardi può portare a questo tipo di problemi.

Per riprendere sonno, avvolgetevi in delle coperte calde, prendete un paio di respiri profondi, espirando per rilassare il corpo. Strofinate le mani per generare calore, e quindi utilizzare una mano calda per massaggiare i lati del naso e l’altra mano per coprire gli occhi. Fate questo per 35 minuti.

Successivamente muovete le orecchie avanti ed indietro per circa 1 minuto e copritele con le mani, in modo che le dita appoggino sulla parte posteriore della testa. Toccate la parte posteriore della testa per circa 30 secondi. Infine, allungate le braccia ed ingoiate tre volte, si può rimanere sorpresi di come si può dormire rapidamente.

Facebook Comments