TENTA DI VIOLENTARE 21ENNE: LEI REAGISCE, LO MASSACRA DI BOTTE E LO SFREGIA CON LE CHIAVI

TENTA DI VIOLENTARE 21ENNE: LEI REAGISCE, LO MASSACRA DI BOTTE E LO SFREGIA CON LE CHIAVI

Voleva approfittare sessualmente di una giovane ragazza, ma per sua sfortuna lei è riuscita a difendersi e lo ha riempito di calci e pugni. Tutto è accaduto in un parco di Sheffield, Inghilterra, dove Johnathon Holmes, 35 anni, ha trascinato una ragazza di 21 anni in un cespuglio, con la speranza di violentarla.

loading...

Ma qualcosa è andato storto per Holmes: la ragazza si è difesa, mordendogli la lingua, lo ha poi colpito sul volto e gli ha dato un pugno nello stomaco. Le ferite più profonde sono state causate da un mazzo di chiavi che la vittima ha usato per difendersi control’aggressore. 

Il suo sesto senso le aveva suggerito che qualcosa di spiacevole stava per accade e così la ragazza, rendendosi conto che qualcuno la stava seguendo, ha contattato il suo partner, per soccorrerla in caso di necessità. Ora Holmes, oltre a prendere un sacco di botte, è stato ovviamente arrestato e condannato a quattro anni e mezzo di carcere. “La mia vita sarebbe finita – ha detto la vittima davanti alla Corte – Se fossi stata violentata avrei preferito morire subito dopo: il mio terrore si è trasformato in rabbia”.

 

loading...