IL VIDEO SCIOCCANTE E COMPLETO: NEW YORK, FALCIA TUTTO QUELLO CHE INCONTRA SULLA SUA STRADA E FA UNA STRAGE

“Ho sentito delle voci e pensavo di morire”.

Lo ha detto, secondo quanto riportato dalla polizia, nel corso del suo interrogatorio Richard Rojas, l’uomo che giovedì ha travolto con la sua auto oltre 20 persone a Times Square a New York, uccidendo una ragazza di 18 anni.

Rojas, subito dopo l’incidente, era in evidente stato di alterazione: sceso dalla macchina correndo, ha attraversato la piazza urlando e saltando, prima di essere bloccato.

Facebook Comments