VUOLE TUTTA LA JUVE? SOLO PER LUI, ANDREA AGNELLI, ORA C’È LA CIFRA MOSTRUOSA CHE VUOLE SFILARGLI IL CUGINO JOHN

Saga degli Agnelli, puntata di Ferragosto. Il sito di news e gossip dagospia.com, che ormai da mesi segue con puntigliosi aggiornamenti le vicende della family legate a Juventus e amorazzi, pubblica le ultime news.

Per la famigerata inchiesta sui rapporti tra Juventus e ultrà legati alla ‘ndrangheta il presidente Andrea Agnelli andrà incontro quasi sicuramente a una squalifica di 3 anni. E non potrà più ricoprire la carica di presidente bianconero. Di qui il tentativo di “monetizzare” la squalifica, trasformandola in una sanzione economica. La Federcalcio, secondo quando riporta Dago, sarebbe orientata, nel caso, a chiedere la bellezza di 10 milioni di euro, mentre la Juve sarebbe disposta a mettere sul piatto non più di 2 milioni e mezzo.

Andrea, per restare alla testa dei bianconeri, sta però ormai da tempo giocando su un secondo fronte: quello di prendersi tutto il piatto, ovvero la proprietà della società. Due le novità su questo fronte evidenziate da dagospia.com: da una parte Andrea avrebbe mandato avanti le trattative con due fondi americani per l’appoggio economico nell’acquisto della squadra da Exor; dall’altra, la cifra che John Elkann chiederebbe al cugino Andrea per la cessione: circa 1 miliardo e 800 milioni di euro.

Facebook Comments